Microsft annuncia: “Rilasciato Visual Studio 2017”

Microsoft ha rilasciato la versione finale di Visual Studio 2017, dopo la release candidate dello scorso novembre.

L’obiettivo dichiarato dall’azienda di Redmond per il suo ambiente di sviluppo è quello di garantire la produttività “per qualsiasi app e qualsiasi piattaforma” svincolandosi, quindi, dal sistema operativo Windows.

Entrando in dettaglio, le principali funzionalità di Visual Studio 2017 sono:

  • Convalida in tempo reale delle dipendenze;
  • Significativo miglioramento del debugging e dei test;
  • Integrazione completa con tutte le applicazioni .NET, i servizi Azure e i (sempre più diffusi) contenitori Docker;
  • I progetti in team potranno essere gestiti, oltre che tramite il tradizionale Team Foundation Servere, anche con GitHub;
  • Integrazione sempre maggiore con gli strumenti di Xamarin e con tutti i linguaggi di programmazione (già supportati nelle precedenti versioni);
  • Miglioramento delle prestazioni in fase di installazione dell’IDE e del suo avvio.

È possibile avere maggiori informazioni sulle novità di Visual Studio 2017 a questa pagina. Alla stessa pagina, inoltre, è disponibile per il download la versione community, gratuita: per ottenerla è sufficiente passare il mouse sul pulsante “Scarica Visual Studio” e selezionare la prima opzione.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *